Argomenti

Il fatto religioso

Il bisogno religioso

Le grandi affermazioni spiritualiste: l'esistenza di Dio e l'immortalità dell'anima 

L'esistenza di Dio

Natura e origine della religione

Le varie categorie di religioni

I surrogati della religione

La teosofia

La rivelazione

L'atto di fede

La testimonianza del miracolo

L'Antico Testamento come preparazione evengelica

Gesù Cristo e il Suo Vangelo

La Divinità di Gesù Cristo

Il Vero Messia

Gesù Cristo è il Messia

L'insegnamento di Gesù

La persona di Cristo: la sua incomparabile santità

I miracoli di Gesù

I miracoli

I nemici del miracolo

La resurrezione

Il Cristo sempre vivente

Le origini Cristiane

La dottrina della Chiesa

L'eccellenza e i caratteri della Chiesa

La morale della Chiesa

L'azione della Chiesa

La santità della Chiesa

I miracoli della Chiesa

Eresie d'altri tempi

Il Protestantesimo luterano e calvinista

L'Anglicanesimo e le chiese non conformiste

Le chiese separate d'oriente

La Chiesa Cattolica e le chiese cristiane separate

Il fascino delle religioni asiatiche

Lo scandalo dell'Islam

L'incredulità

La testimonianza dei convertiti

Psicologia e metodologia della conversione

La testimonianza della moderna letteratura

Sommario storico dell'apologetica

La Bibbia in generale

Obiezioni contro l'Antico Testamento

Obiezioni contro il Nuovo Testamento

Obiezioni generali contro la teologia dogmatica

Lo sviluppo dei dogmi

Dogmi cattolici in particolare

La morale cattolica

Difficoltà desunte dalla storia della Chiesa

Scienza e religione

Teorie cosmologiche moderne e dogma della creazione

Preistoria e natura dell'uomo

Le scienze psicologiche e storico-sociali

Fu un palo o una croce? Il supplizio della crocifissione

La verità del cattolicesimo

  L'infallibilità del Papa

 I primati della Chiesa di Roma

San Pietro ha soggiornato a Roma?

 Il culto dei Santi e la Comunione dei Santi

 Il culto delle immagini sacre

Immacolata Concezione

Perfetta Verginità di Maria

La Madonna contestata

I fratelli e le sorelle di Gesù

I Sacramenti nel Nuovo Testamento

 La confessione dei peccati

 Il celibato dei sacerdoti

Il Purgatorio

L'Eucaristia e la Santa messa

    I libri apocrifi e la tradizione

  Il caso Galilei

  Giordano Bruno

 L'Inquisizione

 Le crociate

 Contro l'anticristo Freud

 Il Talmud Smascherato

 Contro il Codice da Vinci

 I Testimoni di Geova

 La Massoneria

Il problema dell'ateismo

Gli errori dello spiritismo e della reincarnazione

Il laicismo

Elogio di Pio IX

Pio XII la "leggenda nera"

Il caso

Ipotesi demonologiche sull'ideologia marxista

 

 

 

la rivelazione: di E. ROLLAND

tratto dall'Enciclopedia di Apologetica - quinta edizione - traduzione del testo APOLOGÉTIQUE Nos raisons de croire - Réponses aux objection

 

Piano del nostro studio.

- Bisognerà cominciare prima di tutto chiarendo la nozione di soprannaturale che spesso nasconde più d'un equivoco, e definendo la nozione di rivelazione, che le è connessa intimamente.
Occorrerà poi indicare la relazione del soprannaturale rivelato, realtà specificamente divina e trascendente, con la natura e specialmente con il valore della ragione. Avremo di fronte un duplice punto di vista. Infatti, prima dovremo esaminare che rapporto esista tra il soprannaturale e la natura metafisica dell'uomo intesa come essenza; e questo problema filosofia» condurrà a rigettare certi atteggiamenti intellettuali per determinare l'atteggiamento conveniente in tale materia. Dovremo poi considerare l'ordine storico e concreto in cui la natura umana, nonostante il peccato originale, appare concretamente ordinata a una vocazione soprannaturale obbligatoria.
A questo punto, s'impone naturalmente la questione delle conseguenze morali della rivelazione, dei doveri che essa comporta per l'uomo e della giustificazione di questi doveri. A modo di corollario, esamineremo come il problema morale e religioso s'imponga all'uomo odierno per le tendenze intellettuali delle anime contemporanee.


COME SI PONE IL PROBLEMA
DELLA RIVELAZIONE

RAPPORTI TRA LA NATURA E IL
SOPRANNATURALE RIVELATO

LE ESIGENZE DELLA RIVELAZIONE

CONCLUSIONE